Netiquette... dalla A alla X
Consigli sulla forma del testo e del messaggio per chi scrive nei gruppi e nelle liste di discussione.
Elementi formali del messaggio
p) Che i riferimenti agli autori, in testa ai messaggi di risposta, siano brevi.
Molte applicazioni di posta permettono di personalizzare i riferimenti agli autori che vengono posti in testa ai messaggi di risposta: è possibile inserire scritte a piacere, la data, l'ora eccetera. E' bene che questi riferimenti siano il più possibile brevi, in particolare se eccedono una riga allungano l'inizio del messaggio e il destinatario viene invitato a leggerle (perché non vengono evidenziate come tali e quindi non sono facilmente ignorabili con uno sguardo) sebbene siano di solito ripetitive e inutili. Anche se ciò non è categorico resta consigliabile evitare lunghe diciture, limitandole - se possibile - al solo nome.
Se la dicitura è lunga ed articolata è opportuno almeno che la prima parola sia il nome dello scrivente, per facilitare l'individuazione dell'unico elemento utile.
:-)    FORMA CORRETTA
FORMA ERRATA   :-(


Il riferimento iniziale è il più breve possibile (1); il nome dell'interlocutore è all'inizio della frase (2).
Il riferimento è prolisso e si confonde con il testo del messaggio (3); il nome dell'interlocutore non è all'inizio e va cercato nel mezzo della frase (4).
Riassunto  Sommario  <W.A.Precedente  Seguente

Licenza Creative Commons
Sotto licenza Creative Commons