Netiquette... dalla A alla X
Consigli sulla forma del testo e del messaggio per chi scrive nei gruppi e nelle liste di discussione.
Elementi formali del messaggio
c) Si scrivono le proprie parole dopo (sotto) al testo citato e non prima (sopra). Anche suddividendolo in parti.
Quando si risponde ad un messaggio con la funzione di risposta automatica (reply) il cursore può comparire all'inizio del testo citato (quotato) in alto e vien facile scrivere subito lì ma non è corretto. La risposta va scritta dopo la domanda (sotto), in questo modo si potranno leggere gli interventi, dall'alto verso il basso, nell'ordine. Se qualcun altro risponderà a sua volta, potrà citare (quotare) a scalare diversi passi ordinati, mantenendo l'ordine del discorso complessivo senza ripetere nella risposta il quesito della domanda. Se si risponde separatamente a più punti del messaggio si inseriscono le risposte corrispondenti sotto ad ogni punto, frazionando il testo e badando che ciò che si scrive non sia marcato come citazione con i simboli ">".
Chi riceve messaggi scritti senza rispettare queste semplici regole spesso li ignora del tutto anche se potrebbe intervenire proficuamente con un suo contributo.
:-)    FORMA CORRETTA
FORMA ERRATA   :-(


La risposta viene scritta sotto la domanda (1); il testo viene frazionato per rispondere ad ogni punto (2): gli interventi consecutivi si leggono dall'alto verso il basso (3).
La risposta non va scritta sopra la domanda (4); si perde l'ordine delle risposte (5); con pochi interventi successivi mal scritti si può ottenere un messaggio quasi incomprensibile.
Riassunto  Sommario  <W.A.>  Precedente  Seguente

Licenza Creative Commons
Sotto licenza Creative Commons