Gabriele Lisca


Vai ai contenuti

Gabriele Lisca
Rappresentarmi con la pittura come un mondo da sogno

Traggo dalla mia mente, immagini impresse anche in tempi lontani,
di un mondo che va scomparendo;
agli stimoli del cuore le modifico e le ripropongo in un racconto
con me stesso protagonista come fiume, nel suo lungo cammino dalla sorgente alla foce.

La pittura ha accompagnato tutta la mia vita.
Attraverso i concorsi e le estemporanee ho affinato la mia scrittura pittorica.
Con i miei dipinti, su tela, tavola o cartone, anche di grande misura
ed eseguiti a spatola o pennello con colori ad olio,
ho partecipato a numerose collettive anche di carattere tematico e
dal 1993 mi propongo annualmente con delle personali.
Seguendo il filo logico della mia produzione, sono nate mostre titolate:
"Un fiume - la vita", "Oltre il fiume", "I colori dell'acqua", "La ragione ed il pensiero",
"I colori della natura", "Sopra a tutto...il cielo", "Celesti di Lombardia", "Oltre il fiume",
"Un fiume di colore", "Dipinti dal fiume".



Torna ai contenuti | Torna al menu